9 documentari di fotografia da non perdere su Netflix – Aggiornato 2020

photography documentaries on Netflix

Per aiutarti a superare questa lunga quarantena di COVID-19, ho preparato una lista di 9 documentari di fotografia da non perdere su Netflix. Un’attenta selezione con i titoli che più mi hanno ispirato e perchè vale la pena guardarli.


1. Tales by light

Forse una delle più belle serie sulla fotografia prodotte recentemente, Tales By Light, sorprende e ispira con il lavoro e la passione di fotografi professionisti di diversi generi. Tra questi Eric Cheng, Art Wolfe, Jonathan e Angela Scott, Richard I’Anson, Darren Jew, Krystle Wright, Jim AbernethySimon Lister.

Un viaggio fotografico da sogno!

© Canon Australia

2. Terra

Anche se si tratta di un titolo del 2015, vale la pena vederlo e rivederlo. Il fotografo Yann Arthus Berthrand come sempre ci fa pensare, questa volta analizzando il rapporto tra l’uomo e le altre specie che vivono sulla Terra, mostrando come ci stiamo allontanando sempre più dalla natura. Un lavoro incredibile, come tutti gli altri documentari della sua serie, sempre accompagnato da immagini impressionanti e dal fatto che oltre a mostrarci il problema, cerca anche di offrire una possibile soluzione.

Ti interessa il medio ambiente? Dai un’occhiata al sito della Good Planet Foundation, fondata da Berthrand nel 2015 con l’obiettivo di promuovere l’ecologia e lo sviluppo sostenibile.

© Omega

3. Il nostro Pianeta – Dietro le quinte

Hai mai sognato di far parte di un team di produzione? Questo documentario ti porterà in un viaggio incredibile, tra i luoghi più belli del pianeta, mostrandoti il duro lavoro e la determinazione delle troupe. Ti sentirai parte di questo difficile processo di creazione e imparerai dalla loro esperienza, per capire cosa si nasconde dietro queste incredibili immagini.

© Jack Harries

4. Morire per raccontare

Con questo documentario, il fotoreporter Hernan Zin cerca risposte su se stesso e sull’incidente che in Afghanistan gli ha cambiato la vita per sempre. Lo fa attraverso una serie di interviste ad altri giornalisti spagnoli, raccontando i traumi, le perdite e le paure causate dalla loro professione. Una testimonianza importante, non solo per cercare di capire l’impatto che queste situazioni hanno su una persona, ma anche per ricordare coloro che sono caduti in guerra, lavorando per tenere il mondo informato. Un “must” per studenti e amanti del fotogiornalismo.

© Morir para contar

5. Sullo Yoga, l’architettura della pace

Un documentario sullo yoga davvero interessante, raccontato attraverso l’esperienza del fotografo Michael O’Neill, che a un certo punto della sua vita subisce un infortunio a una spalla che, secondo i medici, avrebbe messo fine alla sua carriera.

Una volta guarito attraverso lo yoga, O’Neill si rende conto che il vero e autentico yoga non riceve l’attenzione che merita. Nasce così l’idea di questo documentario, che ci accompagna attraverso le meravigliose immagini che ha scattato durante i 10 anni trascorsi in compagnia dei grandi maestri di questa disciplina.

© On Yoga Filme

6. Hondros

Un documentario che segue la vita e la carriera del famoso fotografo di guerra americano Chris Hondros, spinto dal suo impegno a testimoniare le guerre del nostro tempo. Un viaggio attraverso zone di conflitto come il Kosovo, l’Angola, la Libia, la Sierra Leone, l’Afghanistan, il Kashmir, la Palestina, l’Iraq e la Liberia. Una carriera breve ma intensa, con un finale tragico, la morte di Chris in Libia nel 2011.

© Freestyle Digital Media

7. Notte sul Pianeta Terra

Una serie imperdibile per gli appassionati di fotografia. L’utilizzo delle nuove tecnologie a raggi ultravioletti ha permesso di documentare in alta definizione la bellezza della natura di notte in diversi scenari della terra.

Su Netflix è disponibile anche un interessante “dietro le quinte”, che mostra lo sforzo della troupe per catturare le incredibili immagini del documentario.

© Netflix

8. Abstract (Platon)

Questa serie è suddivisa in 8 capitoli che raccontano la vita quotidiana di 8 professionisti del design. Tra loro, il fotografo ritrattista e documentarista inglese Platon, che ci mostra in dettaglio il suo processo creativo. Un capitolo che ispira, alla scoperta della storia di un fotografo capace di catturare l’anima dei più influenti personaggi contemporanei.

Platon è anche il fondatore di The People’s Portfolio, un’organizzazione no-profit che utilizza la narrazione per documentare gli sforzi umanitari in tutto il mondo.

© Netflix

9. Il fotografo di Mauthausen

Questo film racconta la vera storia del fotografo spagnolo Francisco Boix, prigioniero di guerra nel campo di concentramento di Mauthausen. Testimone chiave durante il processo di Norimberga, tra il 1943 e il 45. Nascose migliaia di negativi con l’aiuto di altri prigionieri, sperando di mostrare al mondo le atrocità compiute dai nazisti. Un film per non dimenticare, che mette in evidenza il valore della fotografia come mezzo di documentazione.

© What’s on Netflix

 


 

Buona visione!

Ti è piaciuto l’articolo? Facci sapere nei commenti qui sotto quale documentario ti è piaciuto di più e perchè!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Lascia un commento