Le mie 10 migliori immagini del 2020

Come ogni anno, è arrivato il momento di fare un resoconto.

Il 2020 è stato piuttosto “catastrofico”, ma ha avuto anche i suoi riscontri positivi: mi ha dato tempo di pensare a quello che stavo facendo e come, ho potuto così riorganizzare il mio lavoro, migliorare i miei servizi e insieme ad un gruppo di riconosciuti fotografi professionisti locali, abbiamo dato forma a un progetto in programma da tempo, segnando l’inizio di una nuova avventura con Argentina Photo Workshops.

Di seguito le mie 10 migliori immagini del 2020. Una selezione senz’altro più difficile, considerando il lungo periodo in quarantena. Tuttavia, non ho mai perso la speranza e anche quest’anno, non sono mancati momenti unici di fotografia in viaggio.

Giovane Aymara, nord dell'Argentina

portrait north argentina

Ricordo di essermi emozionato durante questo scatto: i vivaci colori della tradizione, la luce, lo sguardo serio e deciso di questo giovane Aymara del nord dell’Argentina.

Un’autentico ritratto dalla “Quebrada di Humahuaca” e un’incontro inaspettato. Un momento di viaggio che mi è rimasto nel cuore. 

La magia del Tango a Buenos Aires

tango dancers la boca

Il Tango è passione, energia, bellezza, magia e molto di più.

Da un viaggio a Buenos Aires, non si torna senza aver assistito, almeno una volta, a quest’ arte in movimento, parte integrante della cultura argentina. 

Qui mi trovavo tra le strade del vivace quartiere de “La Boca” con la coppia di ballerini professionisti Emir Fares e Ivonne Lois, durante un momento di luce straordinario.

La forza dell'acqua: Iguazú

iguazu waterfalls in argentina

Una cartolina di viaggio dalle cascate dell’Iguazú, sul lato brasiliano.

La realizzazione della foto presentava diverse difficoltà tecniche, che con l’aiuto di Eduardo, che mi ha accompagnato durante questo umido viaggio a gennaio in provincia di Misiones, siamo riusciti a risolvere. 

Oltre all’umidità, la giornata è stata molto nuvolosa e la luce ha iniziato a migliorare solo verso il finale, quando siamo arrivati alla passerella che porta alla vista panoramica sulle cascate. 

La difficoltà maggiore è stata quella di posizionare il treppiede su una passerella stracolma di gente ed utilizzare un lungo tempo di esposizione con un filtro ND, cercando di non generare un “mosso” dovuto alle vibrazioni della passerella. Inoltre il vento trasportava acqua e continuava a bagnare la superficie dell’ottica. 

Alla fine è valsa la pena insistere. Abbiamo ottenuto uno scatto che mostra il movimento, la quantità e la forza delle acque che scorrono lungo le cascate di Iguazú.

Il Labirinto della Masone

labirinto masone parma

Quest’estate ho avuto la possibilità di conoscere il Labirinto della Masone, a Parma. 

Un luogo enigmatico, frutto del genio artistico di Franco Maria Ricci, ispirato dall’amico scrittore Jorge Luis Borges, che aveva tra i suoi temi principali il “labirinto”. Un percorso fuori dal tempo, per perdersi, ritrovarsi e riflettere, tra alte colonne di canne di bambú.

Per me un momento felice, condiviso con mia madre, dopo tanti mesi di quarantena passati lontano, divisi da un’oceano. Un momento per ritrovarci.

Le rovine di San Ignacio

san ignacio ruins

Un’immagine che sognavo realizzare da tempo. In compagnia della bella Florencia, tra le porte delle antiche rovine gesuitiche di San Ignacio. 

Uno sguardo al passato, voci e storie trasportate dal vento.

La celebrazione del Carnevale

carnival celebrations argentina

Un gruppo di Copleros (musicisti), durante i festeggiamenti per il carnevale nel nord dell’Argentina, in un piccolo paese in provincia di Jujuy.

Secondo la tradizione, la polvere bianca (farina o talco), cancella le differenze sociali, economiche e culturali. Il carnevale nel nord è un momento di grande festa e condivisione, a cui si unisce il culto della Pachamama (Madre Terra).

Il Diavolo del Carnevale

carnaval uquia

Ancora Carnevale, sempre nel nord dell’Argentina.

Questa volta a Uquía, dove centinaia di “diavoli” scendono dal Cerro Blanco a ritmo della musica. Energia e folklore in una colorata festa che va avanti giorno e notte.

Profumo di lavanda

lavender field

Mariela osserva, circondata dal profumo della lavanda, il sublime paesaggio di Sierra de la Ventana.

Una delle mie ultime immagini del 2020. Il trionfo della natura.

Primavera a Buenos Aires

jaracandas en buenos aires

Buenos Aires è una delle città più belle del Sudamerica e, durante la primavera, si tinge di viola, con gli alberi di Jacaranda in fiore.

Così l’architettura coloniale della capitale si unisce ai colori della primavera, per la gioia di tutti i fotografi.

Speranza

mujer norte argentina

Chiude la serie questo ritratto di un’anziana donna nel nord dell’Argentina. 

Un blu che evoca il sogno e per me, la speranza di un 2021 con tante occasioni come questa: di fotografare bellezza e emozione in un volto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche..

Benvenuti nel mio blog sulla fotografia di viaggi!

about nicholas tinelli

Sono Nicholas, un fotografo di viaggi e ritratti con passione per la scrittura.

In questo blog, condivido articoli sulla fotografia di viaggi, la mia esperienza personale, consigli, e informazioni sulle attività che organizzo.

RIMANI IN CONTATTO!